Contact us

 

In questo caso di trattamento l'OLOID non va immerso completamente nel liquido. Si consiglia di immergere nel liquido il corpo dell'OLOID al massimo solo fino alla mezzeria. Più fuoriesce il corpo più diminuisce il potere di miscelazione. allo stesso modo va immesso aria sotto il battente dell'acqua e il liquido viene ossidato. Inoltre vanno create onde tipiche che aumentano la superficie dell'acqua.

Vantaggi dell'OLOID come ossidatore:

  1. Le apparecchiature OLOID sono agitatori che possono essere anche utilizzate per l` ossidazione. Vanno areate le quantità d'acqua in modo tale che non si formino correnti di corto circuito. La formazione di onde in superficie va ad interessare tutta la superficie fino a 10.000 m².
  2. L'acqua satura di ossigeno va portata sul fondo delle vasche. Sostanze biologiche e anaerobiche sedimentate vanno miscelate con sostanza batterica biologica attiva. Cosi vengono incentivate le reazioni biologiche per abbattere la degradazione (carbonio e azoto).
  3. Un'immissione di ossigeno ancora più attiva avviene quando le acque situate sul fondo delle vasche/stagni vanno portate in superficie.
  4. In questo modo avviene un incremento di ossigeno partendo da 3 gO2/m2 a 10-12 gO2/m2 al giorno.
  5. Stagni popolati densamente da alghe verdi mostrano una saturazione di ossigeno molto elevata negli strati superiori. Quest'acqua viene portata nelle zone profonde prive di ossigeno. Tra le alghe e l'OLOID avviene un massimo di ottimizzazione del trattamento dello stagno / vasca.
  6. Il consumo di corrente elettrica delle apparecchiature OLOID nella posizione come ossidatore è inferiore rispetto alla posizione di miscelazione. Per questa ragione una combinazione tra l' OLOID e un sistema fotovoltaico diventa ancora più economico.
  7. La miscelazione e la formazione di onde con l´impiego dell'OLOID può portare ad avere ottimi risultati per debellare le lenticchie d´acqua e la formazione di ghiaccio in superficie.
  8. Grazie al movimento delicato e alla forma dell'OLOID non esiste alcun pericolo di lesioni per i pesci.

Belüfter 1

Belüfter 2

La corrente dell'OLOID come agitatore di superficie varia in profondità da 2 a 5 m.

This website uses cookies